INAIL mette a disposizione € 249.406.358 per la realizzazione di progetti di miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro

L’INAIL mette a disposizione 249.406.358,00 Euro a titolo di contributo a fondo perduto per la realizzazione di progetti di miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.
Con l’Avviso Pubblico ISI 2017, l’INAIL si pone l’obiettivo di incentivare le imprese a realizzare progetti per il miglioramento delle condizioni di salute e di sicurezza dei lavoratori, e le microimprese e le piccole imprese, operanti nel settore della produzione agricola primaria dei prodotti agricoli, ad acquistare nuovi macchinari ed attrezzature di lavoro caratterizzati da soluzioni innovative per abbattere in misura significativa le emissioni inquinanti, ridurre il livello di rumorosità o del rischio infortunistico o di quello derivante dallo svolgimento di operazioni manuali.

 

INAIL mette a disposizione € 249.406.358  suddivisi in 5 Assi di finanziamento:

 

Come fare per non perdere questa opportunità?

Le domande vengono valutate secondo l’ordine cronologico di arrivo, fino ad esaurimento fondi.

È necessaria, tuttavia, prima un’analisi di pre-fattibilità, al fine di verificare il raggiungimento della soglia minima di ammissibilità prevista, solo dopo sarà possibile presentare la domanda e, a seguito della verifica tecnica-amministrativa, si passerà alla realizzazione e rendicontazione del progetto.

Sarà possibile predisporre le domande dal 19 Aprile 2018 e l’invio avverrà mediante  “Click Day” Giugno 2018. Sarà pertanto indispensabile preparare i progetti con molto tempo di anticipo.

Il contributo viene erogato in conto capitale e varia in base all’Asse di finanziamento fino al 65%.

Dal 19 aprile 2018 fino al 31 Maggio 2018 sarà possibile fare delle simulazioni e registrare la propria domanda per richiede l’incentivo.