News Sicurezza Qualità e Ambiente

Bando INAIL: Contributo per la sicurezza sul lavoro

L'Inail ha stanziato un fondo, ripartito in budget regionali, per finanziare interventi ed investimenti volti al miglioramento delle condizioni generali della sicurezza e qualità del lavoro.
Per l'anno 2010 l'importo a livello nazionale è di 60 milioni di Euro, di cui 4.710.221 Euro sono destinati alla Regione Veneto per finanziare attraverso un contributo in conto capitale interventi di miglioramento delle condizioni di sicurezza e qualità del lavoro. Sulla base di tale provvista è attualmente in fase di predisposizione un bando le cui linee guida possono essere tracciate secondo il seguente schema di sintesi:

Quali sono i Progetti Finanziabili?
- Progetti di investimento volti al miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza dei lavoratori;
- Progetti di formazione;
- Progetti di sperimentazione di soluzioni innovative e di strumenti di natura organizzativa:

  • Implementazione SGSL certificato Modelli organizzativi di settore previsti da accordi INAIL-Parti Sociali
  • Implementazione SGSL/modello 231
  • Modello SA 8000

Chi sono i Beneficiari?
Tutte le imprese, anche individuali iscritte al registro delle Imprese.

Qual è l'Incentivo alle aziende?
Viene dato un contributo in conto capitale, ipotizzato in questa fase preliminare, pari al 75% del costo da sostenere per l'intervento ammissibile.
Il progetto dovrà essere compreso tra un minimo di Euro 5.000 ed un massimo di Euro 100.000 .

Come si accede in graduatoria?
La presentazione delle domande potrà avvenire preliminarmente per via telematica ed attraverso tale procedura, contestulamente alla compilazione, sarà possibile verificare il raggiungimento del punteggio utile alla definizione della graduatoria finale; in particolare è previsto che vi siano delle premialità, espimibili in termini di maggior punteggio, per le imprese appartenenti ad un determinato settore, per progetti di maggior impatto...

Verifica dei requisiti di ammissibilità

Da oggi nella sezione PUNTO CLIENTE del sito www.inail.it, le imprese avranno a disposizione una procedura informatica che consentirà, attraverso la semplice compilazione di campi obbligati, di verificare la possibilità di presentare la domanda di contributo.

Modalità di presentazione delle domande di contributo

La domanda potrà essere presentata attraverso la procedura informatica a partire dal 12 gennaio 2011.

Lo sportello telematico riceverà le domande in ordine di arrivo e chiuderà il 14 febbraio 2011.
La chiusura potrebbe essere anticipata in caso di esaurimento dei fondi disponibili nel budget regionale.

Entro i 15 giorni successivi all’invio telematico l’impresa dovrà far pervenire alla Sede INAIL competente la domanda cartacea debitamente sottoscritta, oltre alla documentazione prevista.


SIRIA srl è a disposizione delle aziende per la fase di valutazione preventiva dei progetti di investimento per l'assegnazione del punteggio di ammissione e per la successiva predisposizione della domanda di agevolazione.

Se sei interessato --> contattaci <--